ovetto

Pienza_bucci_italynews_store

r bolognese

'oro di Dongo

cioccomela

Del Direttore

L’assedio di Portoferraio

Iuculano editore, Pavia
Dati 144 p., ill. a colori e in B/N
Formato cm. 17×24
Copertina a colori in cartoncino con alette

Additional DescriptionPiù dettagli

Tre importanti contributi alla ricostruzione di un avvenimento di grande importanza nella storia dell’isola. L’assedio di Portoferraio del 1801-02 rappresenta uno snodo fondamentale nel passaggio dall’Elba di Ancien Règime, all’unità territoriale e istituzionale nell’ambito della Rèpublique prima e dell’Empire poi.

Mentre il resto della Toscana andava a costituire l’effimero Regno d’Etruria, solo l’Elba finalmente unita nella sua identità insulare, diventava territorio metropolitano, prima di Napoleone da primo console e poi da imperatore.

La coltivazione di queste memorie di unità e addirittura di sovranità dell’Elba rappresenta un patrimonio essenziale alla costruzione di una nuova forma di governo del territorio.

Completano il volume le immagini a colori della rievocazione storica avvenuta a Portoferraio nel 2002.

Quantità
Prodotto in magazzino

Prezzo: 18.00 €

Loading Aggiornamento carrello…
LoadingAggiornamento in corso…